La spirale del gioco. Il gioco d’azzardo da attività ludica a patologia. Una recensione.

La spirale del gioco. Il gioco d’azzardo da attività ludica a patologia.

Franca Tani & Annalisa Ilari. 

Firenze University Press (2016). 

In questo post ho il piacere di pubblicare una recensione del libro ‘La spirale del gioco. Il gioco d’azzardo da attività ludica a patologia’, che ho scritto a quattro mani con Franca Tani. La recensione è a cura della mia stimata collega e amica Lucia Ponti: con l’occasione la ringrazio pubblicamente  per la costante presenza e il prezioso aiuto (tante riletture!) durante la stesura del volume.

I miei ringraziamenti più sentiti vanno anche a Stefania Saccardi, Assessore alla Sanità della Regione Toscana, che ha curato la Presentazione del volume e, infine, ma non per importanza, a Massimo Morisi che ha curato la Prefazione e con il quale ho avuto il piacere di collaborare per un breve ma intenso periodo.

 

Recensione a cura di Lucia Ponti

La dipendenza da gioco d’azzardo è una patologia ormai largamente diffusa e costituisce una vera e propria emergenza sociale. Si tratta di un fenomeno poliedrico e di difficile inquadramento, che riguarda tutta la popolazione in modo trasversale, sia per condizione socio economica che per fascia d’età, sia per livello di istruzione che per occupazione professionale.

Read more

Share